Comunicato Stampa NESSUNO ATTENTI ALLA LIBERTÀ SINDACALE

Aprile 08, 2021

Comunicato Stampa

NESSUNO ATTENTI ALLA LIBERTÀ SINDACALE

La Federazione Lavoratori Militari (FLM) è venuta a conoscenza attraverso la testata giornalistica de “IL RIFORMISTA” edizione del 17 novembre 2020 (https://www.ilriformista.it/carabiniere-sindacalista-lancia-allarme-ci-mancano-le-mascherine-e-viene-dato-in-pasto-ai-pm-dai-colleghi-176051/) circa il gravissimo episodio che vede un nostro collega facente parte della sigla sindacale militare “Nuovo Sindacato Carabinieri (NSC)” il Luogotenente CC Antonio PAGANO, denunciato dai suoi superiori alla Procura militare e a quella ordinaria per aver fatto notare in un’intervista (brevissima) al TGR, la mancanza, all’inizio dell’emergenza sanitaria COVID-19, delle dotazioni di protezione per i carabinieri in servizio in Basilicata. Oltre alle sopracitate denunce, l’Arma è proceduta nei confronti del collega, instaurando l’avvio di un procedimento disciplinare di Stato, tendente al licenziamento.
Questa Organizzazione Sindacale, nell’esprimere tutta la vicinanza e solidarietà al collega PAGANO e al Nuovo Sindacato Carabinieri, garantendo fin da ora, qualora ritenuto opportuno, tutto il supporto legale attraverso i propri professionisti,
CONDANNA….

Articoli Correlati

Riconoscimento personale militare

Riconoscimento personale militare

Stimatissimo Comandante,la scrivente Associazione Professionale Militare a carattere sindacale haappreso da fonti aperte che, il giorno 15 aprile 2021 u.s., un team militare, inserito nelComplesso Minore “DELTA” (NA) del Raggruppamento “CAMPANIA, effettivo al...

leggi tutto
Inibitoria utilizzo sigla “ASSOMIL”

Inibitoria utilizzo sigla “ASSOMIL”

Spett.le Associazione Sindacale Militari (ASSOMIL), la Federazione Lavoratori Militari (FLM), in persona del suo Legale Rappresentante e Segretario Generale nazionale Giuseppe de FINIS, regolarmente costituita in forza di atto pubblico notarile registrato a Padova in...

leggi tutto

0 commenti

error: Contenuto di proprietà della Federazione Lavoratori Militari - FLM.