IL COMANDO GENERALE DELLA GUARDIA DI FINANZA FACCIA CHIAREZZA…

da | Feb 21, 2022 | COVID-19, Generale, Personale

 

 

 

La Segreteria Nazionale Guardia Di Finanza della Federazione Lavoratori Militari – FLM nonostante gli ormai innumerevoli DPCM e DL seguiti dalle varie circolari esplicative relative al comparto in oggetto, richiede urgenti chiarimenti al Comando Generale GDF in modo che dette delucidazioni giovino al comparto e non lo destabilizzino.

Nelle more della disamina vi è la vaccinazione dei guariti da SARS-Cov2 per il quale viene rappresentato, che in alcuni E/C/D/R, i comandanti ai vari livelli ordinativi, hanno comunicato al personale rientrato in servizio a seguito da sospensione dall’attività lavorativa (in quanto guariti dal Covid-19) di adempiere entro i 90 giorni all’obbligo vaccinale, nonostante le norme prevedano tutt’altro.

Tali decisioni improvvide, oltre a mettere a rischio la salute del personale dipendente potrebbero generare innumerevoli contenziosi, evitabili.

Per coerenza,trasparenza ed osservanza la Federazione Lavoratori Militari sarà sempre al fianco dei propri iscritti al fine di contrastare ogni sopruso nel rispetto delle norme, per giunta già sancite dalle autorità sanitarie competenti.

 

richiesta chiarimenti per la vaccinazione dei guariti da SARS-Cov2 per il personale della Guardia di Finanza

error: Contenuto di proprietà della Federazione Lavoratori Militari - FLM.
Share This