Contratto lavoro Difesa/Sicurezza, de Finis (Federazione Lavoratori Militari – FLM): Diffidata P.A.

La Federazione Lavoratori Militari – FLM insieme al Sindacato dei Militari e al Sindacato Finanzieri Democratici (SFD) hanno diffidato il Ministero per la Pubblica Amministrazione, On. Renato BRUNETTA, e il Capo Dipartimento della Funzione Pubblica dot.. Marcello FIORI a:

  1. sospendere, fino all’adozione per le associazioni sindacali militari costituitesi a seguito della sentenza n.120/2018 di un decreto analogo a quello già previsto dall’art.2, comma 1, lett. A), del
    D.lgs. 195/1995 per le omologhe associazioni sindacali del personale delle forze di polizia a ordinamento civile, le procedure negoziali in atto relative al personale delle Forze di polizia a
    ordinamento civile e militare e delle Forze armate – Triennio 2019/2021;
  2. in conformità ed attuazione della sentenza della Corte costituzionale n.120/2018, adottare un decreto analogo a quello già previsto dall’art. 2, comma 1, lett. A), del D.lgs. 195/1995 per le associazioni sindacali del personale delle Forze di polizia a ordinamento civile, al fine di rendere così possibile l’accertamento della rappresentatività delle associazioni sindacali militari costituitesi a seguito della sentenza n.120/2018, da misurarsi tenendo però conto, allo stato, “del solo dato associativo”, fino al raggiungimento di successivo accordo tra delegazione di parte pubblica e di parte sindacale, valevole per le successive tornate negoziali, in ordine a modalità di espressione del dato elettorale, relative forme di rappresentanza e connesse attribuzioni;
  3. conseguentemente, ammettere le scriventi associazioni a partecipare alle, solo a seguito di ciò riavviande, procedure negoziali per il rinnovo del contratto di lavoro del Personale non dirigente –
    Comparto Sicurezza / Difesa – triennio 2019-2021;

con l’espresso avvertimento che, decorsi 30 giorni dalla ricezione della presente senza che sia pervenuto positivo riscontro, le scriventi Organizzazioni sindacali provvederanno senza indugio ad adire giustizia nelle sedi competenti.

Qui è possibile leggere la diffida inviata al Ministero per la Pubblica Amministrazione

Articoli Correlati

I militari “No Green Pass”

I militari “No Green Pass”

      I militari “No Green Pass” dopo il lavoro dovranno pagarsi anche il dormire e l'andare in bagno. Dalla mezzanotte di oggi, infatti, scatta il divieto di accesso agli alloggi di servizio per gli utenti militari sprovvisti del biglietto verde (N.B....

leggi tutto
Trojan banking

Trojan banking

Ci risiamo un nuovo e pericoloso trojan banking chiamato ERMAC si mimetizza dietro le app fake bancarie rubando credenziali di accesso e dati finanziari. Dagli sviluppi di Cerberus e BlackRock, nasce ERMAC, potente trojan banking che ruba i vostri dati anche sotto...

leggi tutto

0 commenti

error: Contenuto di proprietà della Federazione Lavoratori Militari - FLM.
Share This